martedì, 23 Luglio 2024
HomeSaporiCarne di maiale con peperoni sotto aceto e patate

Carne di maiale con peperoni sotto aceto e patate

Nel dialetto locale “Carn’ e papaul’ ‘cchi patan'”

La carne di maiale con peperoni e patate è un piatto tipico e obbligatorio del giorno in cui veniva (in alcune case ancora succede, per fortuna) macellato il maiale. 
La carne utilizzata era quella della cosiddetta “scannatura”, cioè parte della gola del maiale, ricca di vasi sanguigni e giustamente grassa.
Oggi è spesso sostituita dalla carne del capocollo, anch’essa tenera e abbastanza ricca di adipe.
 
Ingredienti per 5 persone
1 kg. di carne di maiale (scannatura se macellate il maiale in casa, capocollo se la acquistate in macelleria)
4 peperoni beneventani sott’aceto
3 patate
Olio di oliva
Sale q.b.
Peperonicino q.b.
 
Preparazione
Pulire e lavare i peperoni, mondare e lavare le patate e tagliare tutto a listarelle tenendo i due ingredienti separati. Friggete i peperoni in abbondante olio di oliva. Prima che giungano a cottura prendeteli con una schiumarola e metteteli in un piatto e versate le patate nell’olio. Tiratele fuori prima che giungano a cottura, mettetele nel piatto insieme ai peperoni e versate la carne di maiale nell’olio.
Quando la carne è cotta aggiungete le patate, i peperoni e il peperoncino e lasciate cuocere per altri 10 minuti girando e amalgamando il tutto.
Servire ben calda. 
(Se vi avanza, riscaldata è ancora più buona!)
 
Vino consigliato: aglianico del taburno, pallagrello nero, camaiola. 
-ADV-

POST RECENTI

-ADV-